Un laboratorio per imparare a leggere le immagini (progetto Movi-menti)

Il laboratorio nasce all’interno del progetto Movi-menti. Menti, corpi, comunità in movimento realizzato con il contributo di Con i Bambini in particolare su richiesta degli Istituti Comprensivi di Lavagna e Santa Margherita Ligure. Essendo impossibilitati nel poter dare vita fisicamente a questo laboratorio, abbiamo così pensato di creare questa guida. Anzi, in questo modo tutti gli studenti delle scuole partner del progetto potranno accedervi.

Questa guida è stata realizzata per affrontare il mondo delle immagini in modo consapevole. Oggi giorno siamo invasi dalle immagini, ve ne siete accorti vero?

Se ti stai domandando perché la guida è indirizzata ai “piccioni” ecco per te qualche immagine per destarti ancora un pò di curiosità…

Siate come questi piccioni, viaggiate con i vostri occhi e il vostro pensiero…indagate su ogni immagine che vi capiti a tiro.

TUTTO IL CORSO A QUESTO LINK!!! https://spark.adobe.com/page/DTjUH4nsC0dgI/

Pensieri liberi. Un tutorial per pensare (progetto Pollicino)

Niente risposte, solo domande. Niente giusto o sbagliato.
Proviamo a sviluppare pensieri universali insieme ai nostri figli.
Scegliete una domanda, ponetela al vostro bambino e vediamo cosa di meraviglioso spunta dalla sua testolina! Si procede per domande. Una genera l’altra! E se i bimbi sono più di uno il gioco si fa più divertente!
Inviateci l’audio delle registrazioni o copiate nei commenti il dialogo.
Buone Domande!

Accedi con facebook

Giochiamo con la farina gialla (Centro Famiglia Tigullio)

Accedi con facebook

Monica e Renina sono tornate e ci ripropongono il gioco con la farina gialla in una veste nuova!!! Eh già! Infatti, il gioco con “materiale povero” offre ai bambini (ma anche agli adulti che giocano con loro) infinite possibilità di utilizzo, libertà creativa e apprendimento!

Lettura “SHH Stiamo leggendo”

E’ quasi l’ora della nanna! Serena ci propone un racconto dal titolo “Shhh… sto leggendo!” Mettetevi comodi e ritagliatevi un momento dolce e spensierato…

“Pollicino. Briciole per il futuro” un progetto selezionato da @Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. #conibambini #periferie #povertàeducativa #comunitàeducante

ACCEDI A FACEBOOK PER VEDERE IL VIDEO

Crea la tua TORTA allo yogurt (Centro Famiglia Tigullio)

Buon Pomeriggio! Prepariamo la merenda insieme?
La cucina è un vero e proprio laboratorio perfetto per sviluppare abilità manuali e collezionare ricordi fatti di profumi! Insieme a Viola facciamo la Torta alla Yogurt!
“Pollicino. Briciole per il futuro” un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. #conibambini #periferie #povertàeducativa #comunitàeducante

ACCEDI A FACEBOOK PER VEDERE IL VIDEO

Crea la tua GELATINA COLORATA

Spazio al divertimento con le gelatine colorate! Serena ci propone un laboratorio adatto a ogni età dove la parola d’ordine è sperimentare!!!
Non resta che pasticciare, manipolare, annusare, assaggiare, colorare…

“Pollicino. Briciole per il futuro” un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. #conibambini #periferie #povertàeducativa #comunitàeducante

ACCEDI A FACEBOOK PER VISUALIZZARE IL VIDEO

Crea il tuo STRUMENTO MUSICALE (progetto Pollicino)

Lo sapete che tutto può suonare?! Tanti oggetti che abbiamo in casa possono trasformarsi in strumenti musicali!!! Usate la fantasia e ascoltate la voce di Olivia!

“Pollicino. Briciole per il futuro” un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
#conibambini #periferie #povertàeducativa #comunitàeducante

Accedi a Facebook per visualizzare il video.

Lettura della Storia “LA NUVOLETTA OLGA” (progetto Pollicino)

La Primavera è arrivata! Occhi aperti, orecchie spalancate e bocca chiusa…si parte per una nuova avventura!!!
Ascoltiamo Barbara mentre ci racconta la storia della Nuvoletta Olga!

“Pollicino. Briciole per il futuro” un progetto selezionato da @Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. #conibambini #periferie #povertàeducativa #comunitàeducante

ACCEDI TRAMITE FACEBOOK

Mini PENNELLI SENSORIALI (Centro Famiglia Tigullio)

Mini Pennelli Sensoriali!
Cosa serve per realizzarli:
☝️Bastoncini di legno(come gli stecchi del gelato😋) o cartone da ritagliare nella forma che preferite.
✌Colla o nastro biadesivo per incollare gli elementi.
👌Qualsiasi materiale avete a casa:
Carta forno, plastica, pasta, riso, legumi, stoffa, cotone, zucchero … va bene qualsiasi cosa abbia consistenza diversa o rilievi!

Un tutorial per creare storie POP UP per i 100 anni di Gianni Rodari (progetto Movi-menti)

Buongiorno amici. Buongiorno bambini e bambine. Buongiorno mamme e papà! Anche oggi condividiamo con Voi un’iniziativa di uno dei nostri tanti partner, la Cooperativa Il Sentiero di Arianna che ha avviato la Ludoteca nel Parco presso Casette Rosse a Sestri Levante.

Continuano quindi i laboratori dedicati ai 100 anni di Gianni Rodari. Abbiamo deciso però di tenervi compagnia continuando insieme con la condivisione delle storie, provando a esprimere i nostri pensieri, come siamo sempre stati bravi a fare, e provando, a casa, a sviluppare i laboratori seguendo nei tutorial! Oggi realizziamo insieme una STORIA POP UP! 

Buon divertimento! #tuttoandràbene!

Potete scarica qui il PDF dell’attività! CLICCA QUI –  lab2_rodari

Ma prima ascoltate “LA STRADA CHE NON ANDAVA IN NESSUN POSTO”

La filastrocca che ascoltiamo oggi è “La strada che non andava in nessun posto” di Gianni Rodari tratta dalla raccolta “Filastroche in cielo e in terra”. Siete tutte orecchie? Siete pronti? Martino con la sua determinazione ci porterà… in nessun posto! Partiamo. Clicca il video di youtube di MultiversoTeatro e ascolta la filastrocca! 

Non dimenticarti di provare a pensare e fare anche questo laboratorio https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScinpZymROKd3uKVE5owjsvFoogRwE1ycAVdMc80vhNNmWRjQ/viewform

Un tutorial per CREARE e SPEDIRE CARTOLINE per i 100 anni di Gianni Rodari (progetto Movi-menti)

Buongiorno amici. Buongiorno bambini e bambine. Buongiorno mamme e papà!
Oggi condividiamo con Voi un’iniziativa della Ludoteca nel Parco di Casette Rosse a Sestri Levante. Anche se tante attività e luoghi a noi cari sono chiusi, la passione e l’attenzione per i nostri amici non mancano. Le misure preventive contro il Coronavirus ci impediscono di incontrarci per continuare i nostri fantastici laboratori, ma la creatività non si ferma! Oggi vi proponiamo un’iniziativa dedicata ai 100 anni di Gianni Rodari.

Abbiamo deciso però di tenervi compagnia continuando insieme con la condivisione delle storie, provando a esprimere i nostri pensieri, come siamo sempre stati bravi a fare, e provando, a casa, a sviluppare i laboratori seguendo nei tutorial! Buon divertimento! #tuttoandràbene! 

La filastrocca che leggiamo oggi è “Invenzione dei francobolli” di Gianni Rodari tratta dalla raccolta “Filastroche in cielo e in terra”. Siete tutte orecchie? Siete pronti?

Partiamo. Prima leggi con i tuoi genitori la filastrocca!

Non capisco perché
la colla dei francobolli
la fanno sciapa,
sapor di rapa.

Avanti, chi inventa
i francobolli al ribes
e quelli alla menta?

Oh,che passione
i francobolli al limone…

Che delizia, che rarità
i francobolli al ratafià.

Ti è piaciuta la filastrocca?  E’ ora di rimboccarci le maniche…

Ecco i materiali necessari:

• matite colorate, acquarelli…se vuoi anche i pennarelli;

• Matita e penna;

• forbici;

• cartoncino bianco o molto chiaro;

• un tappo di sughero;

• righello;

Il nostro compito sarà quello di realizzare una cartolina postale. Mai come in questi giorni, in cui siamo chiusi in casa, sentiamo la necessità di poter incontrare i nostri amici, compagni di scuola e parenti.

E’ vero, grazie al computer e al cellulare possiamo vederli e sentirli online ma vuoi mettere l’esperienza di poter creare con la carta un messaggio che i tuoi cari potranno toccare con mano? Proprio come facevano i tuoi genitori qualche tempo fa.

Ricordati, non possiamo spedire la lettera in questi giorni…ma appena potremo uscire di casa nuovamente, ricordati di spedirla.

Prendi un cartoncino bianco e ritaglialo dandogli una forma rettangolare come quella di una cartolina. Passiamo poi alla creazione del nostro francobollo con tappo di sughero e acquarelli. Segui le immagini qui sotto.

Con il righello e matita traccia ora le linee che caratterizzano la cartolina. Servono per dividere lo spazio per la scrittura dell’indirizzo con lo spazio per i tuoi saluti e racconti. Poi stampa il tuo francobollo!

Ora potrai scrivere l’indirizzo della persona a cui spedirai la tua cartolina e sulla sinistra disegna e scrivi un racconto o quello che vuoi comunicare.

Ok. Ti sei divertito? Ora conserva la tua cartolina con cura. Appena potremo uscire di casa, compra un francobollo e attaccalo accanto al tuo timbro e sarai pronto per spedire la tua cartolina.

Aspetta non chiudere! Hai voglia di provare a pensare insieme?

Clicca qui e inviaci le tue risposte CLICCA QUI è importante per noi!

Buone Domande Bimbi e Bimbe!

Olli & Yle

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito